Festa della Vendemmia

Dettagli

Tipologia:
Sagre/Eventi
Enogastronomici
Data:
Dal 16/09/2017 al 17/09/2017
Indirizzo:
Guardia Sanframondi - Benevento
Codice evento:
25101
Voti
2017
14
3.9
 Vota l'evento
Rating:

Si inizierà sabato 16, alle 10.00, in piazza Castello, tra balli e canti, l'uva tagliata al sorger del sole viene prima pesata con il vecchio sistema manuale e poi raccolta in un grande tino di legno dove sarà trasformata in mosto attraverso la tradizionale tecnica della pigiatura a piedi nudi.
La mattinata sarà conclusa con la presentazione della seconda edizione del concorso "Fotografiamo la Vendemmia", organizzato in collaborazione con il Circolo Fotografico Sannita e la presentazione della terza edizione del concorso "Vino d'Artista" con la presentazione dell'edizione straordinaria "Vino d'Artista 2018", realizzata con una poesia della maestra Maria Procaccini riprodotta in etichetta numerata e firmata.
La Festa della Vendemmia sarà l'occasione per un incontro tra didattica, viticoltura ed arte attorno alla "Casa di Bacco", un modo per valorizzare una delle risorse più antiche e più importanti del territorio sannita e, nel contempo, trasmettere soprattutto ai giovani la conoscenza e la passione per la vitivinicoltura.
Nel pomeriggio, nella location della Casa di Bacco si svolgerà, alle 18.00, il convegno sul tema: "Come, quando e perché nasce il progetto GustaSannio" con la partecipazione di Amedeo Ceniccola, fondatore della Casa di Bacco, Floriano Panza, sindaco di Guardia Sanframondi, Luigi Rotondi, ex consigliere comunale, Silvio Garofano, presidente onorario di Cna Benevento, Nicola Romano, presidente di Confcommercio Benevento e di Antonio Campese, presidente della Camera di Commercio di Benevento.
Le conclusioni saranno affidate a Gaetano Cantone, presidente dell'Istituto Italiano per lo Studio e lo Sviluppo del Territorio.
L'intera giornata sarà "colorata" da una brigata di artisti amanti di Bacco che daranno vita ad un vernissage in piazza Castello per diffondere la cultura enoica attraverso il linguaggio dell'arte.
La giornata si concluderà in un unico grande brindisi al vino nuovo accompagnato con la musica popolare (pizzica e tarantella).
Domenica 17 settembre è, invece, il giorno della festa in piazza Castello con degustazione di vini e musica dal vivo.
 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it