Nivarata 2017

Dettagli

Tipologia:
Sagre/Eventi
Enogastronomici
Data:
Dal 02/06/2017 al 04/06/2017
Indirizzo:
Acireale - Catania
Sito web:
Codice evento:
23254
Voti
2017
21
3.1
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

80 nuovi gusti di granita dal 2012, oltre 100 mila visitatori e 25 mila coppette di granita distribuite nel 2016. Questi i numeri che scandiscono le tappe di avvicinamento alla VI edizione di Nivarata, il Festival Internazionale della Granita Siciliana in programma ad Acireale (CT) dal 2 al 4 giugno, organizzata da Progetti Collaterali con il Comune di Acireale.

Quale particolare gusto vincerà il premio “Granita dell’anno”? Chi si aggiudicherà il “Don Angelino” dedicato alle granite classiche? E il “Caviezel” per il gelato?

Attorno a queste domande cresce l’attesa per l’evento siciliano più dolce che ci sia, una kermesse densa di contenuti e attrazioni per un pubblico che da sei anni si lascia sedurre per il suo carattere tradizionale ma che strizza l’occhio all’estero. E’ il “ben fatto” che, partito dalla Sicilia, ha conquistato il mondo. Non a caso Nivarata è ufficialmente gemellata con la città inglese di Brighton; non a caso si incoronerà il nuovo Ambasciatore, il pasticciere Giovanni Basile, acese d’origine ma impegnato a Abu Dhabi; non a caso nella lista dei concorrenti granitieri e gelatieri figura una giapponese. (In anteprima è possibile pregustare le granite speciali in concorso  realizzate dai 14 granitieri in gara, andando sul sito dell’evento alla pagina http://www.nivarata.it/festival-2017/maestri-granitieri/).

E non a caso è forte il collegamento con il territorio, basti pensare al “fuori concorso” in programma dedicato alle granite classiche che porta il nome “secondo la tradizione acese”; protagonisti, ovviamente, i Maestri della Granita Acese, l’associazione costituita dai granitieri acesi che hanno intrapreso un percorso utile per fare identificare  e riconoscere ufficialmente le peculiarità della granita artigianale alla Mandorla prodotta secondo la tradizione di Acireale.
E mentre la giuria tecnica sarà alle prese con le proposte dei concorrenti in gara e il pubblico “degustatore” intento a tenere a freno le papille gustative in estasi, impazzeranno le attività del programma eventi che terranno banco dalle 10 del mattino sino a tarda sera.

Alcune attività saranno fisse durante la tre giorni: la Mostra Storica della Granita e la Mostra del Concorso Fotografico. Tanto divertimento per i più piccoli con il “Festival dei bambini” e l’Area giochi a loro dedicata.
Per i più grandi, tra venerdì e domenica, i campioni della comicità siciliana con gli spettacoli di Sasà Salvaggio; Gino Astorina; le note del gruppo musicale Bluesky e il momento dedicato alla danza con i ballerini di “Nuova Prospettiva Danza”.
Live Food Show a gogò partendo da quello inaugurale “Cattabriga experience presenta GelAteneo” e i tanti tematici delle associazioni di categoria coinvolte come CONPAIT Gelato, (Confederazione dei Pasticceri e Gelatieri Italiani). Si scoprirà la storia della granita al caffè; si indagheranno gli “zuccheri alternativi” con la granita al Moijto; si presenterà il gelato “Italico”; si svelerà il gelato “funzionale” per i più attenti alla linea a cura dei Maestri della Gelateria Italiana e con la FIG, Federazione Italiana Gelatieri, altro Live Food Show di grande appeal: “Gusti e Sapori in piazza”. Ci sarà anche “la granita buona che fa bene agli altri”, l’iniziativa di natura benefica promossa da Nivarata con la Conpait Gelato e Maestri della Gelateria Italiana dedicato a Croce Rossa Italiana, Misericordie e Fratres. Infine, poiché le buone tradizioni devono essere inculcate sin da piccoli, i Gelatieri per il Gelato avranno il compito di “istruire” i piccini con un evento che già si preannuncia scoppiettante.
E per gli amanti delle due e quattro ruote una esposizione di mezzi d’epoca a cura di Club Pianeta 2000, Club Lambrette Catania e Scuderia Galatea Veteran Car Acireale
Ricchissima, dunque, si preannuncia l’edizione 2017 di Nivarata, che ormai sta ad Acireale come la granita sta alla brioche “col tuppo”.  Un appuntamento qualificante l’offerta turistica della città. Le edizioni precedenti hanno fatto registrare un successo di pubblico che ha avuto ricadute positive sul sistema economico cittadino, gli alberghi, le attività commerciali, si sono giovati di ciò: giugno ad Acireale non sarebbe più pensabile senza Nivarata.  Un’intuizione vincente la valorizzazione di un elemento autentico di riconoscibilità territoriale come la granita È l’idea di una Sicilia che non vuole essere insulare ed isolata ma vogliosa di mettere sul campo le proprie potenzialità in un rapporto dialettico con l’esterno; è la manifestazione dell’offerta di una terra, la Sicilia, che è anche zucchero, acqua, mandorle, limoni dell’Etna (e tanto altro!) plasmate da mani sapienti.


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it