Fritto Misto All'italiana

Dettagli

Tipologia:
Sagre/Eventi
Enogastronomici
Data:
Dal 22/04/2017 al 01/05/2017
Indirizzo:
Ascoli Piceno
Codice evento:
22163
Voti
2017
1
5.0
 Vota l'evento
Rating:

Fritto Misto lancia l'edizione 2017. Oltre sessanta fritti italiani e stranieri, venti tra gli chef più apprezzati del panorama culinario nazionale, le etichette di vino più prestigiose e le migliori birre artigianali marchigiane, le produzioni tipiche di eccellenza... E poi cooking show, degustazioni, laboratori, convegni e seminari.

È di nuovo tempo di Fritto Misto, è di nuovo tempo di aprire le porte alla primavera con un lungo ponte goloso che vi accoglierà nel maestoso scenario di Ascoli Piceno, in un centro storico che sintetizza in modo esemplare lo splendido patrimonio architettonico del nostro paese.

Fritto Misto torna, anche quest'anno organizzato da Tuber Communications e dall'agenzia Sedicieventi con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ascoli Piceno, il supporto e la collaborazione di numerose associazioni di categoria del territorio, con un claim accattivante Il Fritto è uguale per tutti, che vuole ricordare il carattere comunitario della frittura, presente in tutte le tradizioni culinarie del mondo e alla portata di tutte le tasche.

Il binomio arte e gusto è da sempre la carta vincente di Fritto Misto che per il tredicesimo anno è pronto a sorprendervi con tante gustose novità.

Accanto alle Olive Ascolane del Piceno Dop, finger food la cui notorietà ha già da qualche anno superato i confini nazionali, agli arancini, ai cannoli siciliani, ai panzerotti, a fish and chips e alla frittura di pesce di paranza, arrivano il “Cuoppo” napoletano, pasta cresciuta, melanzane e montanara, simbolo dell’antichissima tradizione di cibo di strada partenopea e la frittura kosher con gli homus, i burik e i mocrote, che fa il suo esordio a Fritto Misto.

Tutte prelibatezze servite nel cartoccio all'interno del Palafritto, un'area coperta di oltre mille metri quadrati realizzata in Piazza Arringo, a due passi da Piazza del Popolo, dove si potranno assaggiare tantissime leccornie preparate al momento da chef ed esperti maestri di cucina.

Un focus particolare sarà dedicato all'olio marchigiano, protagonista assoluto della frittura, che quest’anno ha raggiunto il prestigioso traguardo della Igp, Indicazione Geografica Protetta, che conferisce ulteriore qualità ad un prodotto proveniente da una regione dove l'olivicoltura è un’antica vocazione.
 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it