Disarmiamo L'ignoranza

Dettagli

Tipologia:
Mostre/Mercati e Fiere
Data:
Dal 10/03/2017 al 19/03/2017
Indirizzo:
Napoli
Codice evento:
21823
Voti
2017
19
3.8
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

Castel dell’Ovo di Napoli, nelle Sale Espositive, la mostra  Disarmiamo l’Ignoranza!, proposta ed organizzata dal MARIC (Movimento Artistico per il Recupero delle Identità Culturali), con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. Si tratta di un Movimento nato per provocare e per smuovere le acque in difesa della Cultura e dell’Arte, contro l’Indifferenza e l’Ignoranza sempre più striscianti.

L’iniziativa, che prevede l’esposizione delle opere di artisti, fotografi, scrittori e poeti, è stata curata da Vincenzo Vavuso e Patrizia Margarita, Presidente e Vicepresidente del MARIC e realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e con il supporto del Liceo Classico “T. Tasso” di Salerno, della Casa d’Aste Picenum, delle Arti Grafiche Boccia, dell’ Associazione Running 42Kappa di Salerno, della Casa del Cinema “Raiwold Production”, dell’Officina della danza e delle gallerie d’arte Rosso Cinabro e Art Factory.

L’inaugurazione si terrà alle ore 16,30 di venerdì 10 marzo. Interverranno l’Assessore alla Cultura Nino Daniele, il Sindaco di Accumoli Stefano Petrucci, il Vicepresidente del Consiglio Comunale di Napoli Fulvio Frezza, il Sindaco del Comune di Curti Antonio Raiano,  Vincenzo Vavuso e Franco Bruno Vitolo, rispettivamente Presidente e addetto stampa del MARIC. Condurrà la serata Patrizia Margarita,Vicepresidente del MARIC e ideatrice con Vavuso dell’evento.  Porterà il suo saluto anche Paola Landi, consigliera comunale di Cava de’ Tirreni, città dove il MARIC lo scorso autunno ha avuto il suo battesimo pubblico.

Non solo la maggior parte delle opere esposte sarà in linea con il messaggio principale dell’intero evento, ma lo è anche l’iniziativa che caratterizzerà tutto il 2017, cioè la sensibilizzazione alla solidarietà verso le zone terremotate per creare nel paese di Accumoli l’insediamento di una Casa della Cultura, con l’obiettivo di far rinascere anche un bene immateriale, ma necessario.

 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it