Artiste Dalle Americhe

Dettagli

Tipologia:
Mostre/Mercati e Fiere
Data:
Dal 11/03/2017 al 18/03/2017
Indirizzo:
Abano Terme - Padova
Codice evento:
21820
Voti
2017
24
3.0
 Vota l'evento
Rating:

Rassegna internazionale
ARTISTE DALLE AMERICHE. TRE FIGURAZIONI FEMMINILI
11 - 18 marzo 2017

Mostra personale di Carla ArouestyMuñiz (Messico)
“DARE FORMA ALL’EPIFANIA”

Mostra personale di Margot Oyuela (Stati Uniti d’America)
“NEON”

Mostra personale di Annette Rawlings  (Stati Uniti d’America)
“FIGURE DELLA METAMORFOSI”

Villa Comunale Roberto Bassi Rathgeb
Via Appia Monterosso 56 – 35031 Abano Terme – tel. +39 049 8245269/277

Inaugurazione: ore 18 di sabato 11 marzo

Tre artiste, due pittrici e una fotografa, due americane, una messicana, mettono in mostra il loro mondo nella rassegna d’arte contemporanea che si inaugura sabato 11 marzo alle ore 18 nelle antiche cantine di Villa Bassi Rathgeb di Abano Terme.  , prossima sede del nuovo  Museo Civico. “Artiste dalle Americhe. Tre figurazioni femminili” è curata da  Bruno Francisci in collaborazione con Gaetano Salerno, autori insieme a Pier Luigi Fantelli anche dei testi del catalogo, e Raul Oyela, direttore del Museo delle Americhe, l’istituzione che  spalanca una finestra sulle diverse sensibilità artistiche dell’America Latina e Nord America.   La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Porto d’Arti e gode del Patrocinio del Comune di Abano Terme  Negli antichi locali del nuovo Museo Civico di Abano Terme sono esposte dall’11 al 18 marzo le grandi tele piene di colore ed echi di murales messicani di Carla Arouesty Muniz, gli scatti della giovane fotografa americana Margot Oyuela  e le donne dipinte nella luce e nel colore di Annette Rawlings.

Margot Oyuela è una giovanissima fotografa americana, nata nel 1998 a Miami (Florida) e oggi residente a Houston (Texas).  Partecipando in modo attivo alla temperie che soprattutto negli ultimi anni ha investito e coinvolto la Millennial Generation, l’autrice esprime con le sue immagini dense di luce e d’ombra i fantasmi e le lacerazioni di questa realtà,.

Carla Arouesty Muniz  è una pittrice messicana, nata a Città del Messico (il padre Carlos e la madre Xochitl Muñiz sono giornalisti assai conosciuti a livello nazionale) Una tecnica mista di grande impatto visivo – che sviluppa su ampie superfici l’intenso cromatismo della tradizione pittorica messicana, da lei reinterpretata con una sensibilità speciale per l’ ”invisibile” – caratterizza la sua pittura tanto su tela quanto su muro. Sono silenziose presenze, queste opere di Carla Arouesty Muñiz, che dispiegano le loro ali protettrici attraverso le grandi superfici dei quadri, sono  angeli o i geni custodi della casa che vegliano sul respiro degli uomini e rivelano loro il cuore nascosto del mondo.

Annette Rawlings è nata a Birmingham (Alabama) e, dopo aver molto viaggiato in diversi paesi, risiede a Bridgewater in Virginia, dove lavora immersa nel suo studio di pittrice e di designer nel campo dei gioielli e della moda. Nei suoi innumerevoli viaggi è andata assorbendo lo spirito delle culture locali e ha arricchito per tale via il suo innato senso della forma e del colore, in un rapporto dialettico con quelle che considera le sue guide e le sue fonti di ispirazione primaria ovvero i grandi maestri dell’Otto-Novecento Amedeo Modigliani, Paul Gauguin, Henri Matisse, Fernand Léger, Diego Rivera, Milton Avery, Roy Lichtenstein


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it