Mare Internum - Table of Silence

Dettagli

Tipologia:
Mostre/Mercati e Fiere
Data:
Dal 24/11/2016 al 22/01/2017
Indirizzo:
Museo dell’Ara Pacis (Sala del Mosaico) - Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli) - Roma
Orario:
09:30-19:30
Ingresso:
pagamento
Prezzo:
Intero 10,5 € - Ridotto 8,5 € (mostra + museo)
Telefono:
+39 060608
Codice evento:
20211
Voti
2016
23
3.6
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

 

Ogni anno The table of silence , un'istallazione di cento grandi piatti in ceramica bianca decorati a mano dall'artista siciliana Rossella Vasta, si sposta nel mondo per essere allestita, proprio come una vera tavola che invita alla pace e alla condivisione fraterna, nei paesi ospitanti, tra cui, finora,  gli Stati Uniti e il Giappone.  Quest'anno la Tavola verrà presentata a Roma, simbolicamente presso il Museo dell'Ara Pacis, con il nome di Mare Internum / Table Of Silence, perché verrà "apparecchiata" sullo sfondo del grande flusso migratorio che attraversa il nostro Mediterraneo.

Una barca - memoriale per le vittime del mare e simbolo della speranza di salvezza - e i cento piatti di ceramica bianca, saranno il fulcro di Mare Internum / Table Of Silence, risultato della collaborazione tra Rossella Vasta e i maestri d'ascia di Lampedusa Francesco Tuccio e Giuseppe Balestrieri. Un invito all'accoglienza e alla tolleranza, di cui è icona la tavola come spazio tradizionale di ospitalità e condivisione spirituale

Il progetto, allestito nella Sala Paladino del Museo dell’Ara Pacis, è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con i patrocini del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell'Ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia, del Comune di Lampedusa e Linosa e del Comune di Palmanova, è organizzato dall'Associazione Culturale RO.SA.M. in collaborazione con UCID e Mentoring USA Italia onlus ed è curato dal critico d’arte Roberta Semeraro. Il progetto tecnico dell'installazione è dell'architetto Mauro Zucchetti, i servizi museali sono di Zètema Progetto Cultura.

 La barca è stata realizzata dai maestri d’ascia lampedusani con inserti di legni provenienti dalle imbarcazioni  naufragate sulle coste di Lampedusa e sarà appoggiata su una base di sabbia. I cento piatti di ceramica, posizionati da Rossella Vasta nella barca e sulla sabbia intorno, sono forgiati con la tecnica del mezzo ingobbio e decorati con un delicato ideogramma realizzato a mano. Immagini del mare saranno proiettate sull'installazione dall'alto creando un effetto diurno in cui la barca e la tavola con i piatti di ceramica sembreranno arenate nella sabbia mentre di sera sembreranno galleggiare, trasportati dal mare.

Nel corso della serata inaugurale saranno proiettate le immagini di Table of Silence 9/11 la coreografia di Jacqulyn Buglisi al Lincoln Center di New York.


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it