Fiera De L'oca

Dettagli

Tipologia:
Eventi Folkloristici e
Rievocazioni storiche
Data:
Dal 11/11/2017 al 12/11/2017
Indirizzo:
Mirano - Venezia
Codice evento:
25953
Voti
2017
24
4.2
 Vota l'evento
Rating:
Voti
2016
14
3.6



A Mirano, per due giorni, tutto tornerà com’era un secolo fa, agli inizi del Novecento, con il centro storico trasformato in una piazza della Belle Époque durante la fiera paesana. Cartelli stradali, automobili e altri simboli della contemporaneità spariranno, lasciando il posto a banchi in legno del mercato, baracconi con i giochi di una volta, bacheche con gli avvisi comunali, manifesti con le prime réclame. La città si popolerà poi di figuranti in costume, come lo strillone con il giornale, l’imbonitore con i suoi intrugli, le servette, le guardie, gli artigiani all’opera.

Ma la vera protagonista sarà, come di consueto, l’oca, il simpatico pennuto che qui ha prestato nome e immagine a un divertente gioco a grandezza naturale, disegnato attorno al caratteristico ovale della piazza.

La piazza del paese diventerà infatti un grande gioco di società, con l’allestimento del ZOGO DE L’OCA IN PIAZZA, con 63 grandi caselle di due metri per due, dadi e pedine giganti, con le quali dar vita a prove di abilità. A sfidarsi saranno le squadra del capoluogo e delle cinque frazioni di Mirano (Ballò, Campocroce, Scaltenigo, Vetrego e Zianigo). Una sfida spettacolare tra “contrade” che segnerà il culmine della manifestazione.

A far da contorno a questi giorni di festa c’è ovviamente anche la TRADIZIONE CULINARIA legata all’oca. Sin dalla notte dei tempi infatti, per festeggiare la chiusura dell’anno agrario (11 novembre), i contadini locali erano soliti mangiare l’oca.
Legato al pennuto più famoso della città ci sarà dunque un ricco menù che vedrà coinvolti tutti i migliori ristoratori di Mirano, per far rinascere anche nei palati l’antica cultura dell’oca. Non dimenticate dunque l’assaggio propiziatorio di risotto, ravioli o salsiccia d’oca, perchè “Chi no magna l’oca a San Martin no fa el beco de un quatrin”!

Programma:

SABATO 11 NOVEMBRE

Ore 15.30
Apertura FIERA DE L'OCA con "l'OCARIA” il mercato dell’Oca

Ore 16.00
INIZIO SPETTACOLI DI STRADA
Il teatro dei burattini, saltimbanco, musici, giocolieri, artisti di strada, attori:
- I fioi del fiò
- I toca mi
- I trampoli di Acqualta teatro di strada
- Gli artisti di Acqualta teatro di strada
- Il teatro dei burattini
- Giocolieri e mimi

Apertura BARACCONI OCA PARK per bambini
GIOCO DELL’OCA PER BAMBINI
Potranno partecipare tutti i bimbi presenti


DOMENICA 12 NOVEMBRE.

Ore 9.30
FIERA DE L'OCA con “l'OCARIA" e il TEATRO DI STRADA
Il teatro dei burattini, saltimbanco, musici, giocolieri, artisti di strada, attori.

Ore 11.00
“LA CUCCAGNATA”
pregioco per assegnazione ordine partenza con gli atleti del GRUPPO SERENISSIMA

dalle Ore 12.00
RISOTTO D’OCA e RAVIOLI D’OCA

Ore 15.00
Sfilata Figuranti e ZOGO DE L’OCA IN PIAZZA
Presenta: Salvatore Esposito

Ore 19.00
Conclusione manifestazione

BIGLIETTI PER IL ZOGO DE L’OCA IN PIAZZA:
I biglietti di tribuna numerata coperta per assistere al ZOGO DE L’OCA IN PIAZZA sono disponibili, al costo di 20 euro per gli adulti e 15 euro per i bambini (dai 6 agli 11 anni). Potate acquistarli presso la sede della Pro Loco Mirano (Studio Gallorini in via Bastia Fuori 52 – Mirano) oppure durante i giorni della manifestazione presso la biglietteria della Fiera. Ricordiamo che l’anello intorno all’area dove si svolge il “Zogo dell’oca in piazza” è in ogni caso accessibile gratuitamente a tutti, con posti in piedi fino ad esaurimento della capacità.


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it