Festa Medievale Di Brozzi

Dettagli

Tipologia:
Eventi Folkloristici e
Rievocazioni storiche
Data:
16/09/2017
Indirizzo:
Firenze
Codice evento:
25010
Voti
2017
32
3.3
 Vota l'evento
Rating:

PROGRAMMA DELLA FESTA

Dettagliamo qui di seguito il programma ora per ora dell'undicesima edizione della festa medievale Un salto nel Medioevo all'ombra del Torrione di Brozzi, che si svolgerà nell'antico borgo di Brozzi il giorno sabato 16 Settembre 2017, dal primo pomeriggio alla sera.

ore 15.30: Apertura del Mercato Medievale, della Fiera degli Antichi Mestieri e dell’Offizio del Cambio della Moneta;

ore 16.00: Grande sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina lungo Via di Brozzi, con partenza dalla sede dell'Associazione Gruppo Spontaneo 334 in Via di Brozzi n. 334;

ore 16.30: Esibizione dei Bandierai degli Uffizi in Piazza Primo Maggio;

ore 17.00 / 18.15 / 19.30: Concerti dei giovani musici della Scuola Paolo Uccello presso la corte al n. 425 di Via di Brozzi;

ore 17.15 / 17.45 / 18.45 / 19.15: Spettacoli del Teatro dei Burattini nella corte sul lato est di Piazza Primo Maggio;

ore 18.00: Inizio della rievocazione di un Matrimonio Medievale con la partenza del relativo Corteo Nuziale dal n. 358 di Via di Brozzi;

ore 19.00: Gran finale della rievocazione nuziale con la Festa di Nozze e la rappresentazione di una Commedia farsesca a tema presso la Corte del Carbonaio con accesso da Via di Brozzi n. 452, a cura dei Novi Teatranti;

ore 22.15: Sfilata conclusiva della festa lungo Via di Brozzi, a partire dall'incrocio con Via San Martino a Brozzi, con l'accompagnamento dei musici erranti;

ore 22.45: Chiusura dei festeggiamenti in Piazza Primo Maggio con un’infuocata esibizione artistica.

Questi sono soltanto i principali eventi che animeranno l'undicesima edizione della festa medievale di Brozzi. Infatti dal primo pomeriggio fino a tarda sera avranno luogo molti altri spettacoli e intrattenimenti, mentre una pletora di artisti e artigiani, nobili e servi, guitti e saltimbanchi, guerrieri e figuranti allieterà i visitatori.

In particolare, sarà possibile assistere alle esibizioni di un gruppo di trampolieri, ai blitz di un manipolo di commedianti, nonché all'esecuzione di musiche e balli medievali.

Grandi e piccini potranno inoltre dilettarsi con gli antichi giochi di tavoliere e d'azzardo della Baratteria e mettere alla prova i propri riflessi con giochi d'abilità e di destrezza quali l'affollatissimo "I' Bischero a Mollo", laGiostra del Saracino, "Stiaccia la Noce", il Gioco del Castello e molti altri.
I bambini saranno anche chiamati a dimostrare il proprio coraggio osando penetrare nel tetro e fumante antro della strega Checca.
Inoltre in Piazza Primo Maggio sarà allestita un'area dedicata all'accoglienza dei più piccoli ospiti della festa.

I visitatori potranno poi assistere alla fedele ricostruzione storica di alcuni antichi mestieri, quali ad esempio lo scalpellino, il cesellatore, il fabbro, il tessitore, il cuoiaio, il cestaio, il cartaio, il rilegatore, il ceraiolo, il falegname, lo scrivano, lo speziale, il boia, il cordaio, il guainaio.
Alcune di queste arti e professioni dimenticate potranno essere direttamente sperimentate dai giovanissimi ospiti della festa. Ad esempio saranno predisposti un laboratorio di lavorazione della creta, presso il quale i piccoli visitatori della manifestazione potranno prendere manualmente confidenza con la realizzazione di vasi ed altri manufatti, e una Schola dei giovani amanuensi, dove essi potranno apprendere i rudimenti della calligrafia medievale. Inoltre alla postazione del tiro con l'arco sarà possibile familiarizzare con le basi della tecnica arceristica.

Presso i numerosi banchi gastronomici sarà infine possibile degustare, come nelle taverne ed osterie medievali, le pietanze e le bevande di cui facevano uso gli antichi abitanti di Brozzi, alcune delle quali sono al giorno d'oggi ormai desuete, quali ad esempio le lumache.

Di certo non mancherà uno dei principali protagonisti della festa medievale di Brozzi fin dalle sue origini: il mitico Brozzino, la pseudostorica valuta locale che i visitatori potranno procurarsi al tasso di cambio pari ad 1 Euro = 1 Brozzino presso i banchi dell’Offizio del Cambio della Moneta collocati in due diversi luoghi nell'area interessata dalla manifestazione, per utilizzarla alle bancarelle del mercato medievale ed alle postazioni dei giochi di destrezza e d'abilità.

Come di consueto, l'ingresso sarà libero e gratuito per tutti.

Il sopra esposto programma non è da ritenersi definitivo, in considerazione dei sempre possibili (ma mai auspicabili) inconvenienti dell'ultimo minuto, nè tantomeno tassativo.
A tal proposito, le Associazioni Insieme per Brozzi e Gruppo Spontaneo 334 si riservano di effettuare senza preavviso ogni variazione al programma che si dovesse rendere necessaria.


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it