Zjar i Madhe

Dettagli

Tipologia:
Eventi Folkloristici e
Rievocazioni storiche
Data:
Dal 18/03/2017 al 19/03/2017
Indirizzo:
San Marzano di San Giuseppe - Taranto
Codice evento:
21920
Voti
2017
14
2.7
 Vota l'evento
Rating:

Per la Festa di San Giuseppe a San Marzano di San Giuseppe si svolge Zjar i Madhe, il Falò più grande e antico in Italia (dal 1866)

Quello di San Marzano di San Giuseppe è uno dei Falò più suggestivi d'Italia. Alcuni esperti di storia e tradizioni ritengono che il grande "Zjar i Madhe" (in lingua Arbereshe di San Marzano significa fuoco grande) sia il più antico del Sud Italia, infatti nasce nel lontano 18 marzo del 1866 (150 anni circa). La particolarità di questo enorme Falò in onore a San Giuseppe, consiste nel trasportare enormi "fascini" di ulivo a bordo di traini, carrozze, tirati da 50/60 cavalli. Oltre ai cavalli ci sono circa 2000/3000 fedeli che trasportano sotto braccio il fascino in onore al Santo Patrono. Nella processione è presente la statua del Santo Patrono San Giuseppe, accompagnato dalle Autorità e Costumi tipici Arbereshe. La processione si snoda su un percorso di circa 3 km. Percorrendo le vie principali della cittadina di San Marzano. Durante la processione alcuni cavalli si inginocchiano davanti a San Giuseppe, lo fanno in segno di forte devozione, il tutto tra migliaia di curiosi e fedeli che giungono da ogni parte del Sud Italia.

Questo rito si svolge ogni anno il 18 marzo dalle ore 15:00 alle 23:00, orario in cui viene acceso il grande "Zjar i Madhe". L'ammasso di fascini è talmente enorme che per sistemare il tutto intervengono numerose ruspe. Vengono inoltre accesi fuochi d'artificio con base musicale. Le fiamme del Zjar i Madhe ardono fino all'alba, dando calore all'intera terra jonica salentina. Sempre durante l'inizio e la fine del falò si esibiscono le famose ronde, composte da diversi musicisti di musica popolare, che imbracciano tamburelli e fisarmoniche per intrattenere i numerosi forestieri, aggiungendo canti e balli. Evento organizzato dall'Associazione Travinieri, Comitato Festa San Giuseppe, Chiesa San Carlo Borromeo e Patrocinio del Comune di San Marzano. Molti esperti di storia ritengono che questa grande tradizione debba essere inserita nella lista dell'UNESCO. Con tutte queste straordinarie caratteristiche è unica nel suo genere in Italia.

Saranno molte le iniziative culturali e artistiche che si svolgeranno il 18 e 19 marzo.
Il gruppo artistico "la Piazzetta" sta organizzando una serie di mostre a tema. Mercoledì prossimo dalle 17,30 alle 19,30 alcuni piccoli artisti realizzeranno dei dipinti che raffigurano le parti salienti dell'evento, come il grande falò, la processione delle fascine con cavalli, la statua di San Giuseppe, i tredici piatti, le famose mattre e tanto altro.

I dipinti una volta completati saranno esposti nella sede del gruppo artistico "la Piazzetta" in Piazza Madonna delle Grazie. Il giorno 19 marzo dalle 17:00 alle 22:00 ci saranno dimostrazioni pittoriche davanti al pubblico. Ricordiamo che la festa è unica nel suo genere, con la famosa processione delle fascine, trasportate a mano e con 50 cavalli circa, per un percorso che attraversa le vie principali della cittadina, dando vita al "Zjarr Madhe", falò tra i più antichi e grandi in Italia. Tra le tante feste Patronali che si svolgeranno sul territorio nazionale, senza dubbio quella di San Marzano sarà una delle più attese e coinvolgenti al meridione. Previsti numerosi fedeli, curiosi e turisti.

 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it