Magfest Workshop

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
Dal 26/11/2017 al 29/11/2017
Indirizzo:
Pescara
Codice evento:
25973
Voti
2017
13
3.1
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

26 novembre 2017
h. 9.30 - 18.30
Spazio Matta – Pescara
 
????O DEL PASSARE ATTRAVERSO
esplorare l’energia vitale, direzionare la forza
e spingere la mente ad andare oltre
a cura di Laura Virgili

“Non possiamo che vivere il presente, questo ci consente di rievocare esperienze passate o anticipare quelle future, ma tutto ciò lo facciamo nel qui ed ora. Nell’ora noi usiamo tutto quello che abbiamo a disposizione. Il momento presente richiede la capacità di concentrare intensamente tutte le energie, sviluppando ed espandendo, nello stesso tempo, la propria forza. Spalancare lo spazio perché ci sia solo quel momento. Questo significa essere presenti…nella capacità di concentrare in sé la forza. Come un albero, una enorme quercia, con radici profonde e un irraggiamento potente. Attraverso pratiche meditative e percorsi di consapevolezza i partecipanti saranno accompagnati verso un’esperienza di Tameshi-Wari (prova di rottura).

Laura Virgili - psicologa, psicoterapeuta della Gestalt fenomenologico-esistenziale formatasi all’Istituto Gestalt Firenze e all’ Istituto Gestalt e Body Work di Cagliari. Docente in istituti e scuole gestalt, formatrice per associazioni, enti e in contesti sociali ed educativi. Si è dedicata per diversi anni allo studio della pratica attoriale con compagnie e registi del teatro sperimentale di ricerca. Praticante e istruttrice di Karate Kyokushin, ha sviluppato un modello nel campo della crescita personale e della psicoterapia attraverso l’integrazione tra pratiche e teorie dell’arte marziale, bioenergetica orientale, pratiche meditative e relazione di aiuto. Conduce workshop e seminari in Italia e all’esteroSvolge il suo lavoro di psicoterapeuta a S. Benedetto del Tr. e a Pescara, dove è responsabile di FormazioneGestaltPescara.

Costo 60 euro

-----------------------------------------

28 novembre 2017
h. 18.00 - 21.00
Spazio Matta - Pescara
 
interROTTA
a cura di Gabriella Sacco

La voce è un mare di potenza, presenza, emozione. La sua essenza sta nel dislivello attraversato dalla cresta delle sue onde che ricadono su se stesse e si infrangono contro lo spazio, entrando nell'universo dell'ascoltatore. Lo spazio del laboratorio Ë un cerchio dove giocare con la libertà di incontrare i propri limiti attraverso la voce. Impariamo ad ascoltare il suono che produciamo, a incontrarlo e interrogarlo,  ad abbracciare le direzioni, i salti, i rifugi e le interruzioni di senso che la nostra voce ci suggerisce.
 
Gabriella Sacco - attrice e regista teatrale. Ha completato gli studi universitari in antropologia della preistoria ed è counsellor in drammaterapia. Ha scritto, diretto e partecipato in opere teatrali e produzioni di mixed media performance, cyberformance e improvvisazione, su temi inerenti la mitologia, la poesia, i rituali del corpo e il mondo contemporaneo. Conduce laboratori di creazione drammaturgica e sull'uso della voce. Vive ad Amsterdam.

---------------------------------------

29 novembre 2017
h. 18.00 - 21.00
Spazio Matta - Pescara
 
Break 
a cura di Elena Mastracci 

Laboratorio di pratiche performative. Punto di rottura da stereotipi. Punto di rottura dell’equilibrio quotidiano del corpo per attraversarne uno differente, punto di rottura del tempo quotidiano per passare attraverso ad un altro tempo e sorprenderci.  Una sospensione che non è inerzia ma respiro per attraversare il flusso continuo tra dentro e fuori del corpo. Punto di rottura come pausa per ascoltare ed ascoltarsi…Durante il laboratorio si sperimenteranno alcune pratiche della danza butoh per ritrovare l’organicità del movimento del corpo ed il suo linguaggio.
 
Elena Mastracci - artista e performer, tra i fondatori dell'associazione culturale Rogo Teatro, si è formata con i maestri giapponesi Masaki Iwana, Yumiko Yoshioka e Atsushi Takenouchi.  La sua personale ricerca si concentra sulla contaminazione tra le arti visive e le arti performative (teatro, danza butoh).

--------------------------------------

Tutti i laboratori si rivolgono ad attrici e attori, performer, insegnanti interessati alle pratiche teatrali, tutte e tutti. Non è richiesta esperienza pregressa nel teatro.


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it