I dieci giorni che sconvolsero un secolo. La Rivoluzione d'Ottobre nel cinema

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
Dal 28/10/2017 al 21/11/2017
Indirizzo:
Sala Convegni, Palazzo della Gran Guardia - Piazza Bra - Verona
Orario:
16.00 e 20.45
Ingresso:
gratuito
Telefono:
0458005348 - 0458020904
Codice evento:
25729
Voti
2017
24
4.2
 Vota l'evento
Rating:

A Verona la più imponente rassegna cinematografica dedicata alla Rivoluzione d'Ottobre.

In occasione del Centenario della Rivoluzione d'Ottobre del 1917, i dieci giorni che sconvolsero il mondo - come li battezzò lo scrittore americano John Reed, testimone diretto degli eventi drammatici di quei giorni e per questo unico statunitense sepolto al Cremlino - una rassegna di trenta film, vuole mostrare come in un secolo è cambiato il modo di raccontare quel turbolento periodo, le cui conseguenze non solo hanno influenzato la vita di intere popolazioni nel secolo successivo, ma giungono fino ai giorni nostri.

La manifestazione, promossa congiuntamente dal Verona Film Festival del Comune di Verona e dall'Associazione Conoscere Eurasia, propone nella Sala Convegni del Palazzo della Gran Guardia la più ampia e completa selezione, presentata in Italia per l'occasione, di documentari d'epoca, cortometraggi, videosperimentazioni, sceneggiati televisivi e lungometraggi di finzione sul tema.

In dieci giorni, dal 28 ottobre al 21 novembre, il pubblico potrà confrontarsi con il groviglio di emozioni, speranze, rabbie, illusioni, disillusioni e delusioni messe in moto dal sogno utopistico di cambiare il mondo esistente per crearne uno nuovo, creduto più giusto, anche a costo di pagare un prezzo altissimo, ivi comprese disumane atrocità.

Un momento importante dell'iniziativa sarà il simposio italo-russo, dal titolo Rivoluzione. Terrore. Libertà., che si terrà venerdì 3 novembre in Società Letteraria, con la partecipazione di eminenti storici italiani e russi, tra cui Luciano Canfora, Sergio Romano, Vadim Polonskiy e Vladimir Buldakov, Svetalana Glinkina, Domenico Losurdo.

Un altro evento significativo sarà costituito dalla presenza a Verona, sabato 4 novembre, di uno dei più grandi registi russi di ogni tempo, Andrej Kon?alovskij, per presentare alle ore 16.00 il suo film Siberiade, con cui nel 1978 raccontò in quattro parti le vicende lungo oltre mezzo secolo di uno sperduto villaggio siberiano, emblema di tutta la Russia.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti

La rassegna è realizzata con la collaborazione di: AGSM, AMIA, Consolato Onorario della Federazione Russa in Italia, Russkiy Mir Foundation, Agenzia Federale per la stampa e le comunicazioni di massa della Federazione Russa.

Allegati:


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it