Escursione al tramonto sul monte Bisenzio

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
12/08/2017
Indirizzo:
Viale Regina Margherita, 28 - Capodimonte - Viterbo
Orario:
17.30 - 21.00
Ingresso:
pagamento
Prezzo:
14
Telefono:
339 5718135
Codice evento:
24541
Voti
2017
27
3.3
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

Il lago di Bolsena, quinto per dimensioni in Italia, si trova nell’alto Lazio, al confine con Umbria e Toscana, nella caldera principale del complesso vulcanico Vulsinio. I centri abitati, ricchi di storia, sia sulle rive che sui crinali dei monti Volsini, sono molti. La visita parte da Capodimonte edificato attorno all’attuale Rocca Farnese, un tempo castello fortificato, sul pittoresco promontorio che si protende verso il lago. Il percorso prosegue sul battello dal quale si entrerà nel vivo della storia del lago, raggiungendo due isole, che sia per bellezza che per le testimonianze storiche ed artistiche che custodiscono, possono essere considerate due vere e proprie perle.
Incredibili leggende, famosi delitti, grandi fasti ed architetture importanti rendono ancora oggi famose l’Isola Bisentina, che è stata proprietà e residenza della famiglia Farnese, e l’Isola Martana, conosciuta come l’isola della Regina Amalasunta e oggi popolata da colonie di uccelli acquatici. Le isole (entrambe non visitabili) rappresentano, inoltre, i resti più evidenti degli episodi vulcanici, essendo una il residuo di un piccolo cono eruttivo subacqueo e l’altro del cratere.
 
Le origini di Capodimonte risalgono alla città etrusca e poi romana di Bisenzio (Vesentum) che sorgeva sul colle omonimo dal quale si scorge una delle migliori viste del lago di Bolsena. Una volta a terra infatti, i partecipanti raggiungeranno in auto propria il colle, dove si proseguirà con una passeggiata  fino ad arrivare sulla parte alta e panoramica dove ammirare tracce e resti che testimoniano il passaggio di varie epoche dell’antica città, che con fortune alterne sopravvive nei secoli fino al suo definitivo abbandono che avviene nel 1816. Quì si trova uno degli scorci più belli di tutta la Tuscia, all’interno del Colombario di Monte Bisenzio. 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it