Concorso di scultura - Premio 'Maria Grazia Vaccari'

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
Dal 06/06/2017 al 31/07/2017
Indirizzo:
piazza stazione 1 - Signa - Firenze
Orario:
martedì e giovedì: 9.30-12.30/ 15.30-20.00 mercoledì e venerdì: 15.30-20.00 sabato: 9.30-20.00
Ingresso:
gratuito
Telefono:
0558790183
Codice evento:
23788
Voti
2017
10
2.8
 Vota l'evento
Rating:

L’Associazione PRO LOCO di Signa con il patrocinio del Comune di Signa, della Fondazione Alimondo Ciampi, della Banca di Credito Cooperativo Banco Fiorentino Mugello – Impruneta - Signa, della Società Progetto Renai e del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, organizza la  Quinta edizione del premio di scultura “Maria Grazia Vaccari”.

Regolamento a invito

La Pro Loco Signa indice la quinta edizione del premio di scultura Maria Grazia Vaccari. Il concorso è stato istituito in memoria di Maria Grazia Vaccari, cittadina di Signa, studiosa di scultura a livello internazionale, per molti anni vicedirettrice del Museo Nazionale del Bargello e poi direttrice del Museo del Palazzo Davanzati di Firenze e dell’Opificio delle Pietre Dure.

Le finalità del concorso sono:

- far emergere giovani artisti;

- mantenere viva l’arte della terracotta per la quale Signa era famosa grazie alle opere della Manifattura di Signa, del Villaggio Scolastico Artigiano, delle botteghe di ceramica e dei numerosi artisti che hanno creato e lavorato con tanto ingegno la creta;

- valorizzare con le opere dei vincitori il territorio del Comune di Signa.

Il premio non ha scopo di lucro e sarà riproposto a cadenza annuale. L’opera vincitrice andrà ad inserirsi nel parco naturalistico dei Renai di Signa e sarà proprietà della PROLOCO di Signa.

 ARTICOLAZIONE:

Il premio è riservato alla scultura in terracotta da esterni ed è aperto a tutti gli artisti, dai 18 ai 40 anni di età, residenti in territorio italiano.

Ogni scultore può presentare una sola opera, in bozza, con altezza di circa 50 cm.

 Il lavoro dovrà apparire anonimo e quindi non riportare nella parte visibile nominativi, sigle ecc.

L’iscrizione al premio dovrà avvenire con le seguenti modalità:

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta esclusivamente in formato elettronico e dovrà essere inviata tramite e-mail all’indirizzo: info@prolocosigna.it

entro il giorno: 31 luglio 2017

 La domanda dovrà contenere:

- la scheda di partecipazione – in formato digitale Word - compilata in ogni sua parte e sottoscritta dall’artista. La sottoscrizione implica anche la piena accettazione delle norme del regolamento e l’autorizzazione, per l’organizzazione, al trattamento dei dati personali, alla trattenuta dell’opera presentata, che risulta prima classificata, e alla riproduzione di tutte le opere in concorso in foto, video o altro. La scheda di partecipazione potrà essere reperita sul sito internet www.prolocosigna.it

- il curriculum artistico – in formato digitale Word - reperibile sul sito internet www.prolocosigna.it.

Riceverete via e-mail conferma dell’avvenuta iscrizione. 

 Per quanto riguarda l’invio delle opere (bozze), le stesse dovranno pervenire dal 19 al 23 settembre 2017 (nell’orario di apertura dell’Ufficio Turistico: dal martedì al venerdì ore 15.30 – 19.30 e sabato ore 9.30 – 13.30) nei modi ritenuti più opportuni dall’artista, previo accordi con l’organizzazione. La sede e l’orario in cui dovranno essere consegnate verranno comunicati a ciascun concorrente a tempo debito. Le spese per l’invio e il ritiro dell’opera sono a totale carico e responsabilità del partecipante e non verranno valutate ed esposte le sculture danneggiate.

Oltre alla scultura l’artista dovrà inviare – sempre in formato digitale Word – via e-mail all’indirizzo di posta elettronicainfo@prolocosigna.it una scheda contenente i seguenti dati:

Nome e cognome dell’artista - Titolo dell’opera - Descrizione dell’opera - Tecnica usata - Dimensioni

Le opere pervenute saranno esposte al pubblico per la loro valorizzazione per un periodo di tempo ancora da definire.

 GIURIA

Le sculture (bozze) in concorso pervenute entro i termini previsti saranno esaminate da una apposita giuria composta da cinque membri nominati dall’organizzazione e costituita da personalità con specifiche competenze artistiche e culturali. Il giudizio della giuria è insindacabile e inappellabile. La giuria svolge la sua attività gratuitamente e decreterà il vincitore che dovrà ingrandire la sua opera-bozza fino ad una definitiva altezza compresa tra 150 cm. e 200 cm. ed entro il mese di aprile 2018 dovrà consegnarla presso il Parco dei Renai, previo accordi con la Pro Loco.

 PREMIAZIONE

La serata finale per l’assegnazione del premio si terrà presso la Chiesa di San Lorenzo il giorno 15 ottobre 2017 alle ore 17.00.

Al momento dell’installazione dell’opera definitiva di scultura in terracotta da esterni nel parco dei Renai, verrà consegnata al vincitore una somma pari a € 3.000,00 (tremila euro).

In caso di assenza alla serata finale di premiazione, il vincitore avrà diritto al titolo del premio senza il corrispettivo in denaro.

A tutti gli artisti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Come già precedentemente precisato nel regolamento, l’opera prima classificata resterà di proprietà dell’Associazione PRO LOCO di Signa e sarà esposta nel parco dei Renai.

Il bozzetto dell’opera vincitrice resterà come dono alla Pro Loco.

Le opere non premiate saranno a disposizione per essere restituite ai proprietari il giorno stesso della premiazione (15 ottobre 2017), a spese proprie dei partecipanti, oppure la settimana successiva nei modi, tempi e luoghi comunicati dalla PRO LOCO di Signa. Trascorso il termine le opere rimaste giacenti saranno considerate di proprietà della PRO LOCO di Signa, che potrà allestire un’asta  e il ricavato andrà a sostenere il concorso di scultura dell’anno successivo. Tutti i partecipanti non riceveranno alcun compenso, rimborso spese o regalie, al di fuori del premio previsto per il vincitore.

 VARIAZIONI

L’organizzazione si riserva di adottare in qualsiasi momento provvedimenti integrativi o modificatori del presente regolamento, aventi carattere organizzativo-funzionale senza alterarne la sostanza.

Se per motivi tecnico-organizzativi o per causa di forza maggiore la manifestazione non potesse aver luogo nei tempi e nelle sedi previste, l’organizzazione si riserva di adottare altre idonee soluzioni che saranno tempestivamente comunicate ai diretti interessati.


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it