#domenicalmuseo con [CoopCulture] - I Tapparelli d'Azeglio: una famiglia di prim'ordine

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
05/03/2017
Indirizzo:
Via San Giovanni, 5 - Saluzzo - Cuneo
Orario:
15.00-17.00
Ingresso:
pagamento
Prezzo:
E 5.00 - gratuito per i ragazzi con meno di 12 anni accompagnati da un adulto.
Telefono:
800392789
Codice evento:
21628
Voti
2017
13
3.1
 Vota l'evento
Rating:

Domenica 5 marzo a Saluzzo, CoopCulture propone una visita tematica dedicata alla famiglia Tapparelli d’Azeglio con un percorso che comprende Casa Cavassa e il centro storico. E’ un appuntamento di #domenicalmuseo con [CoopCulture], in linea con il progetto del Mibact e che a Saluzzo prevede una visita tematica con accesso gratuito al museo o ai musei che la ospitano, la prima domenica del mese.

Il Marchese Emanuele Tapparelli d’Azeglio, diplomatico, cultore e collezionista d’arte acquistò e restaurò Casa Cavassa per riportarla ai fasti rinascimentali e poi donarla al Comune di Saluzzo perché diventasse museo.

La visita ripercorrerà la storia dei Tapparelli d’Azeglio, famiglia che ebbe un’importanza di tutto rilievo nell’Europa del XIX secolo, attraverso i luoghi che l’hanno legata a Saluzzo lasciando segni tangibile e un’eredità culturale a disposizione di tutti. Le principali tappe del percorso includono il Museo Civico di Casa Cavassa, fortemente voluto dal Marchese, e la Chiesa di San Giovanni dove viene ricordato un altro illustre rappresentante della famiglia: il Monsignor Giovanni Maria, vescovo di Saluzzo dal 1568. Il percorso si concluderà con la visita dell’Antico Palazzo Vescovile che apre eccezionalmente le porte grazie all’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Saluzzo. Il palazzo, che conserva in facciata lo stemma della famiglia Tapparelli d’Azeglio, venne ampliato ed adattato dal Vescovo Giovanni Maria durante il suo episcopato.

CoopCulture ha ideato questa visita tematica nel 2016, anno del bicentenario della nascita del Marchese Emanuele Tapparelli d’Azeglio, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio dedicate all’eredità culturale e alla comunità di eredità, temi in sintonia con la storia del Marchese.

L’evento viene riproposto in contemporanea con la mostra a lui dedicata, in corso a Palazzo Madama, a Torino. 

 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it