Concerto “AcCorde”

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
04/01/2017
Indirizzo:
Via Loreto, 1 - Palazzo Abbaziale di Loreto - Mercogliano - Avellino
Orario:
18:00
Ingresso:
gratuito
Telefono:
+ 39 0825 787150
Codice evento:
20733
Voti
2017
15
3.2
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento




Il Palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano mercoledì 4 Gennaio 2017 ospiterà il concerto “AcCorde” organizzato dall’Associazione Stravinsky nell’ambito degli InCantesimi di Natale 2016. Nella splendida Sala degli Arazzi si esibirà in un programma tutto italiano con musiche di Corelli, Bazzini, Paganini e Vitali il duo composto dal violinista Matteo Cossu e dal pianista Gabriele Pezone.

 

Matteo Cossu, si diploma presso il Conservatorio di Musica di Perugia sotto la guida di Georg Mönch. Studia successivamente presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dove ottiene un Diploma in Violino con Sonig Tchakerian ed un Diploma in Musica da Camera con Rocco Filippini. Consegue inoltre un Master in Musica da Camera presso l’accademia pianistica Incontri col Maestro di Imola studiando con Pier Narciso Masi. Ha frequentato corsi e seminari presso prestigiose accademie sia italiane che europee: il Mozarteum di Salisburgo con Pierre Amoyal, l’Académie de Musique Tibor Varga a Sion con Francesco De Angelis e Victor Pikayzen, il Campus Internazionale di Musica di Sermoneta con Rocco Filippini e Mariana Sirbu, l’Accademia Chigiana di Siena con Carmignola ed il Trio di Trieste ricevendo numerose borse di studio e certificati di merito. Dal 2007 collabora con diverse orchestre sinfoniche e da camera tenendo concerti nelle seguenti sale: la Philharmonie di Berlino, la Royal Albert Hall di Londra, la sala Santa Cecilia, la Sala Sinopoli e lo Spazio Risonanze del Parco della Musica e l’Auditorium della Conciliazione di Roma.

Gabriele Pezone si diploma in pianoforte presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina e successivamente in musica corale e direzione di coro, organo e composizione organistica. Si perfeziona in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry ed in pianoforte con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda. Nel corso della sua carriera ha diretto numerose orchestre sia in Italia che all’estero. Ha diretto La Traviata di G. Verdi presso il teatro "A. Manzoni" di Cassino e Madama Butterfly di G. Puccini presso il teatro "G. D'Annunzio" di Latina. Nel 2006 è risultato vincitore (sezione musica) con il brano inedito per pianoforte “Mozarteum” della V edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, prestigioso riconoscimento consegnatogli presso la Camera dei Deputati. Sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000 e da RaiUno.

 

 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it