Cattivo Natale

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
30/12/2016
Indirizzo:
Grotte di Pertosa - Auletta - Salerno
Ingresso:
pagamento
Prezzo:
ADULTI : 15,00 euro BAMBINI (dai 6 ai 15 anni) 12,00 euro
Telefono:
331.3169215
Codice evento:
20713
Voti
2016
13
3.1
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

Il 30 dicembre IL Demiurgo rinnova il suo sodalizio con uno dei luoghi più belli e suggestivi della Campania: le meravigliose Grotte di Pertosa-Auletta, situate a pochissimi chilometri dall’uscita autostradale di Polla. 

Le grotte sono l’unico esempio europeo di grotte non marine con attraversamento in barca di un fiume sotterraneo, oltre ad essere uno dei più importanti e visitati siti speleologici d’Italia, in continua e crescente espansione. Inoltre, grazie all’impegno e al coraggio della Fondazione MIdA, presieduta da Francescantonio D'Orilia, sono anche uno dei punti di riferimento italiani per il teatro in schema itinerante.

Dopo essere state per un anno lo scenario, e forse il cuore di un altro spettacolo targato Il Demiurgo: Ulisse: Il viaggio nell’Ade, le grotte ospiteranno una storia natalizia: Cattivo Natale. Ma le storie classiche non sono mai state il pane quotidiano del Demiurgo, e quindi ecco che il Natale viene raccontato attraverso le manie, le angosce, le stranezze di alcuni famosi “cattivi”, natalizi e non: Il #Grinch, mister #Scrooge, Capitan#Uncino...

Lo spettacolo si snoderà nel percorso della grotta, sfruttando uno scenario unico al Mondo: il pubblicò viaggerà in barca, nel ventre della terra, nell'oscurità delle grotte che, grazie agli sforzi della Fondazione Mida oscurità non è più: è suggestione, accompagnata da splendidi effetti visivi e una illuminotecnica che rispetta, valorizza ed esalta la bellezza delle grotte. Il vaggio sarà pieno di sorprese e presenterà i personaggi in una luce nuova, diversa, differente: ovviamente la struttura sarà molto leggera e ironica, ma lascerà spazio all’introspezione di personaggi estremamente interessanti, ciascuno con un suo punto di vista.

Perché a Natale non siamo tutti più buoni. Anzi. A Natale molti sono meschini, cattivi, egoisti… ma spesso, un semplice accadimento può entrare di schianto nelle nostre vite, costringerci a fare i conti con sentimenti che credevamo sopiti, e a guardare il Mondo da un’altra prospettiva.
 


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it