I Tapparelli d'Azeglio: una famiglia di prim'ordine

Dettagli

Tipologia:
Cultura/Musica e Spettacolo
Data:
25/09/2016
Indirizzo:
Via San Giovanni, 5 - Saluzzo - Cuneo
Orario:
14.30
Ingresso:
pagamento
Prezzo:
5.00
Telefono:
017546710
Codice evento:
19160
Voti
2016
24
3.4
Rating:
Attenzione: non è possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine
Regolamento: http://www.italive.it/regolamento

Domenica 25 settembre la visita guidata proposta da CoopCulture, a Casa Cavassa e nel centro storico di Saluzzo, è dedicata alla famiglia Tapparelli d’Azeglio.

Nel 2016 ricorre il bicentenario della nascita del Marchese Emanuele Tapparelli d’Azeglio, diplomatico, cultore e collezionista d’arte che acquistò e restaurò Casa Cavassa per riportarla ai fasti rinascimentali e poi donarla al Comune di Saluzzo perché diventasse museo.

La visita ripercorrerà la storia dei Tapparelli d’Azeglio, famiglia che ebbe un’importanza di tutto rilievo nell’Europa del XIX secolo, attraverso i luoghi che l’hanno legata a Saluzzo lasciando segni tangibile e un’eredità culturale a disposizione di tutti. Le principali tappe del percorso prevedono: il Museo di Casa Cavassa, la Chiesa di San Giovanni, l’Antico Palazzo Vescovile e, per finire nella parte bassa della città.

Il tema si inserisce perfettamente nel concetto cardine che anima le Giornate Europee del Patrimonio del 24-25 settembre 2016. Al centro dell’edizione 2016 delle GEP sono l’eredità culturale e la comunità di eredità: due concetti che rimandano alla partecipazione condivisa del patrimonio culturale, alla conservazione ed evoluzione dello stesso come elemento di aggregazione e di arricchimento della comunità.

Allegati:


Calcola il percorso per raggiungere l'evento

Mappa

Percorso

  • http://www.autostrade.it
  • http://www.coldiretti.it
  • http://www.codacons.it
  • http://www.markonet.it